Apparecchiare una tavola romantica

La tavola deve essere molto curata ed è importante utilizzare una tovaglia lunga con tovaglioli abbinati che può essere anche colorata mentre per le occasioni più importanti è preferibile il bianco. Le stoviglie di una cena a due devono essere belle e raffinate e devono richiamare lo stile della tovaglia. Se volete una tavola simpatica e spiritosa potete osare con posate dal manico di legno e piatti dello stesso materiale. Con questa scelta è meglio tovaglioli colorati, ma di tessuto, e bicchieri importanti. Invece, per una cena romantica a lume di candela, le posate dovrebbero essere di stile più classico ma, non per questo, più banali. Gli stessi accorgimenti devono essere rispettati per piatti e bicchieri che possono essere, per esempio, a calice.

Per rendere la tavola per una cena di coppia ancora più romantica ed unica si possono sistemare dei petali, anche di carta o di stoffa, sulla tovaglia. Un’idea molto carina è sistemare un fiore accanto al piatto.

Nel caso in cui vogliate apparecchiare per festeggiare un anniversario o un altro avvenimento, potete sistemare al centro della tavola, o vicino al piatto, un piccolo regalo anche simbolico, come per esempio un cartoncino d’auguri.

Gli errori

La tavola di una cena di coppia deve seguire alcune indicazioni basilari del galateo, come per esempio prevedere due bicchieri, dei quali il più grande destinato all’acqua. Tutte le stoviglie, dai piatti ai bicchieri, devono essere perfetti e in ottime condizioni; tutto ciò che è sbeccato o rovinato non può essere portata a tavola. Anche le tovaglie ed i tovaglioli devono essere senza macchie e ben stirati.

Il pane deve essere sistemato all’interno di un cestino o di un altro contenitore mentre non è prevista la presenza degli stuzzicadenti.

 

Il centrotavola

Per apparecchiare una perfetta tavola per due non può mancare un piccolo centro tavola che dia armonia senza però rendere difficile guardarsi e parlarsi. E’ possibile sistemare una piantina di ridotte, sistemata all’interno di un coprivaso o coperto con della carta decorata, oppure un vaso con dei fiori recisi. In alternativa si può optare per un portacandela, un candelabro o un piccola ciotola di vetro trasparente colma di sassolini colorati, di conchiglie o di cioccolatini.

 

Fonte: BacieCarezze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.